CYBERSECURITY: LE CHIAVI D’ACCESSO

Con una certa regolarità, soprattutto nell’ultimo biennio, abbiamo sentito parlare di Cybersecurity e di attacchi hacker subiti da Pubbliche Amministrazioni e aziende italiane. La sicurezza informatica è, infatti, un tema molto dibattuto ma non ancora percepito come importante e di valore.
Ritenere il web come qualcosa di poco concreto fa sì che si presti scarsa attenzione alla sicurezza dei dati che in esso circolano, dati che salviamo e usiamo quotidianamente; non solo quelli che scegliamo di mettere sui social bensì informazioni riservate personali e aziendali. Infatti, internet è il mezzo che permette all’ 80% dei lavoratori di svolgere le proprie mansioni; anche in una fabbrica c’è del personale che utilizza, ad esempio, un gestionale in cloud.

Vista l’importanza che oggi riveste il web, la domanda che ognuno di noi dovrebbe porsi è: “tutti questi dati, informazioni su di noi e sul nostro lavoro, sono al sicuro?” La risposta: “dipende”.
Se usiamo la stessa password per accedere a tanti siti, probabilmente, non sono al sicuro.
Le password sono come le nostre “chiavi di casa”. Immaginate di aprire garage e portone di casa con un’unica chiave… Comodissimo! Ma… una volta trovata, il ladro avrà facile accesso a tutta l’abitazione. Ecco perché la sicurezza informatica dovrebbe avere la massima attenzione da parte di privati e soprattutto delle aziende che lavorano anche con i dati di terzi.

Dobbiamo quindi, semplicemente usando password sicure, blindare l’accesso ai nostri dati, alla nostra vita professionale e privata.
Cosa si intende per password sicure? Avete presente quando vi registrate ad un sito e dovete inserire almeno un carattere maiuscolo, uno speciale, almeno 8 caratteri, ecc… Ecco, quell’inserimento così antipatico, che spesso dobbiamo rifare più volte, ci mette al sicuro.
La prima obiezione che sorge spontanea è: “come farò a ricordare tutte queste password?
Beh, c’è qualcuno che può farlo al posto nostro, come quando lasci la chiave di casa ai tuoi genitori o al portiere del palazzo, perché non si sa mai… Chi? Un gestore password, ovvero un “mazzo di chiavi digitale intelligente” che suggerisce quale chiave di accesso utilizzare. È una semplice applicazione che mette al sicuro le credenziali di accesso a siti web e pc che utilizziamo, archiviandole e inserendole al momento del login, tutelandoci così da eventuali minacce.

Pronto a potenziare il tuo
Business

Diamo vita al tuo progetto!

Condividi il post:

Articoli correlati

LA NOSTRA IDEA DI FORMAZIONE

Nel corso del tempo, il campo della formazione ha subito significative evoluzioni, adattandosi a nuove esigenze e integrando metodi innovativi. In passato, la lezione frontale era la norma sia nell’ambito scolastico che professionale. Tuttavia, oggi la formazione si è trasformata, offrendo maggiore flessibilità e accessibilità. Possiamo scegliere tra ascoltare una

Leggi l'articolo

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE NELLA VITA QUOTIDIANA

Il termine “intelligenza artificiale” sta diventando parte del nostro vocabolario di uso comune. Allo stesso tempo però veicola una molteplicità di significati spesso astratti. Infatti, se venisse chiesto a molti di noi cos’è l’AI, difficilmente sapremmo rispondere poiché aldilà della pura definizione, che tutti possiamo imparare, sembra lontana dalla nostra

Leggi l'articolo

Pronto a potenziare il tuo
Business

Diamo vita al tuo progetto!